Grazie al servizio dedicato a Expo è possibile conoscere i segreti e la bellezza della regione. Presenti molte informazioni su luoghi, eventi e manifestazioni.

evid-pezzo

Basta un clic, o meglio, un tocco su proprio smartphone per conoscere i segreti e la bellezza della regione Marche, in mostra a Expo Milano 2015. Come? Con l’applicazione ‘Marche Expo 2015‘ disponibile per i sistemi Android e iOS, che contiene centinaia di informazioni utili su manifestazioni, iniziative ed eventi legati al semestre milanese.

DUE LE SEZIONI
Sono due le sezioni: ‘Le Marche all’Expo‘, nella quale sono presentate le iniziative e gli eventi organizzati dalla Regione a Milano e le loro location come il Padiglione Italia, showroom Elica e la Pinacoteca di Brera mentre ‘L’Expo nelle Marche‘ presenta i luoghi Expo nella regione: le ‘porte’ dell’aeroporto di Ancona e il Diamond Palace Loriblu di Porto Sant’Elpidio e i cinque presidi dedicati al territorio.

UNA ‘PORTA VIRTUALE’ SULLE ALTRE APPLICAZIONI
L’app ha poi una sezione di presentazione della regione: ‘Scopri le Marche‘ è infatti dedicata a chi ha intenzione di conoscere itinerari, luoghi, eventi, presentazioni multimediali, operatori turistici e uffici informativi. Inoltre, sfruttando i sistemi di geolocalizzazione degli smartphone e dei tablet, la sezione ‘Intorno a me’ propone luoghi, eventi, servizi (come dormire o mangiare) facilmente raggiungibili a piedi o in macchina. Il navigatore guida poi il visitatore fino alla destinazione scelta.  Il servizio è anche una ‘porta virtuale’ che si apre sulle sei applicazioni tematiche già pubblicate dalla Regione come ‘Marche in blu’, ‘Parchi e natura attiva’, ‘dolci colline e antichi borghi’, ‘spiritualità e meditazione’ ‘the Genius of Marche’ e ‘Made in Marche’.

8 giugno 2015