Molti lavori non sono stati ancora terminati. Ma alcuni Paesi hanno terminato le proprie strutture in tempo per l'inaugurazione del primo maggio.

Expo è pronta a svelarsi al mondo Anche se molti lavori non sono stati ancora completati, alcuni padiglioni sono pronti a ospitare i turisti in arrivo.

La struttura della Thailandia si estende su una superficie di 2.947 metri quadri e riprende nella forma il 'Ngob', tradizionale cappello dei coltivatori di riso, simbolo del sapere contadino e della saggezza locale: diventa l’elemento simbolo dell’opera, con struttura in acciaio e pannelli in legno lamellare. Agricoltura, cucina e sostenibilità sono i contenuti declinati negli spazi interni che raccontano un'economia agricola tesa alla sostenibilità e le altissime tecnologie sviluppate per la conservazione degli alimenti.

30 aprile 2015