A sorpresa il governo ha nominato il suo consigliere per il cda di Expo, la società che si occupa di gestire e organizzare l’evento universale del 2015. Si tratta di Alessandra Dal Verme, membro della ragioneria generale di Stato. La designazione deve ora essere formalizzata dal Consiglio dei ministri.
LA NOMINA CON UN GIORNO DI RITARDO RISPETTO ALL’ASSEMBLEA. La delega è stata resa nota nella tarda serata di venerdì 27 aprile, con un giorno di ritardo rispetto all’assemblea dei soci Expo. Il 26 aprile, giorno dell’apertura dell’assemblea, erano stati infatti confermati tutti i consiglieri in carica: Giuseppe Sala, che ricopre già l’incarico di amministratore delegato, per il Comune di Milano; Diana Bracco, attuale presidente, per la Camera di commercio di Milano; Carlo Sechi per la Provincia di Milano e Fabio Marazzi per la Regione Lombardia.
IL MANDATO UFFICIALE ATTESO A BREVE. Era mancato all’appello solo il consigliere designato dal governo Monti, nel generale stupore. Con l’avvertimento, da parte dell’ad Sala, che la nomina non tardasse oltre il 7 maggio, data in cui è previsto un altro incontro fra i soci. Detto fatto: con un giorno di ritardo il governo ha scelto il suo incaricato, a cui però dovrà dare mandato ufficiale nei prossimi giorni. «Ho appreso con soddisfazione che il governo ha indicato il suo rappresentante. La nomina di oggi conferma l’impegno del governo per questa grande iniziativa», ha dichiarato Sala, aggiungendo: «Alla dott.ssa Alessandra Dal Verme diamo il più sincero benvenuto in vista dell’impegnativa sfida che ci attende.  Dopo la recentissima conferma da parte del BIE della validità del nostro progetto, la società procede sicura nel suo lavoro e nelle prossime settimane si vedrà in modo ancora più deciso quanti risultati si stanno cogliendo». Nel cda di Expo salta dunque la poltrona di Leonardo Carioni, consigliere delegato dal precedente governo. La Regione ha poi precisato «che la nomina non è ancora ufficiale»,  ricordando il necessario passaggio in Consiglio dei ministri.

28 aprile 2012