Dopo la grave epidemia di Ebola che ha colpito il Paese, lo stato africano ha voluto ripartire dall'Esposizione Universale milanese.

National Day Liberia.«L’esperienza della Liberia a Expo Milano 2015 è una favola, e come ogni racconto inizia con un problema: l’ebola. Un virus che alla fine è stato sconfitto, grazie all’aiuto della comunità internazionale, del popolo liberiano e della nostra Presidente Ellen Johnson Sirleaf». Così il Commissario Generale del Padiglione Liberia, Marco Conca, ha dato il via alle celebrazioni del National Day dello stato africano

LA FESTA È SERVITA
Le celebrazioni sono poi proseguite al Padiglione della Liberia, collocato all’interno del Cluster delle Zone Aride, dove sono state offerte degustazioni di piatti tipici e si sono tenute performance artistiche e culturali.

CAS_5788IL PADIGLIONE
Situato all’interno del Cluster delle Zone Aride, la struttura che ospita la Liberia apparte estremamente minimalista. Al suo interno si possono trovare oggetti della tradizione popolare e dell’arte manifatturiera tipica di quelle zone. Proprio la scultura africana è ottimamente rappresentata all’interno del Padiglione.

27 ottobre 2015