La storica gastronomia milanese gestirà la proposta top del sito dedicato alle eccellenze nostrane.

La gastronomia Peck gestirà il ristorante principale di Padiglione Italia.

La gastronomia Peck gestirà il ristorante principale di Padiglione Italia.

Peck, lo storico marchio della gastronomia milanese, si è aggiudicato la gestione del ristorante «top» all’interno del Padiglione Italia, che ospiterà le eccellenze italiane a Expo 2015. Il marchio, che è attivo nel settore della ristorazione dal 1883 conta, oltre al punto di vendita milanese in via Spadari, otto negozi in Giappone. La presenza a Expo 2015 rappresenta un punto d’onore per l’insegna e anche una sfida: il team prenderà in carico le due sale al quarto e quinto piano della struttura, oltre al servizio di catering interno in occasione delle visite ufficiali. Il tutto nel pieno rispetto dei principi di sostenibilità sottoscritti da Expo, che vincolano alla riduzione degli sprechi alimentari e all’utilizzo di contenitori il più possibile riutilizzabili o di facile smaltimento.

UNA LOCATION PRESTIGIOSA
Peck si è aggiudicata la possibilità di curare la ristorazione di Palazzo Italia al termine di una request for proposal aperta dagli organizzatori dell’evento il 5 febbraio 2014. E la location ha un valore speciale, sia perché la struttura eretta dal paese ospitante è tradizionalmente la più visitata di ogni esposizione universale, sia perchè da lì passeranno tutti gli ospiti istituzionali e commerciali: capi di stato, delegati internazionali e ambasciatori. Per un totale stimato di 150 serate e 50 pranzi ufficiali e un’offerta a ciclo continuo: l’apertura al pubblico è prevista sia in orario diurno che – cinque giorni alla settimana – in orario serale.

15 aprile 2014