Dopo la partecipazione nel 2015 all'Esposizione milanese nel 2015, il Paese punta a essere protagonista anche a Expo 2017.

astana 2017Anche l’Austria è tra le Nazioni presenti alla prossima Esposizione Universale prevista ad Astana (Kazakistan) dal 10 giugno al 10 settembre 2017. L’accordo è stato siglato a fine maggio 2016 nel corso di una visita ufficiale nel Paese di Rapil Zhoshybayev, commissario per l’Expo 2017.

PRIMI EVENTI
Intanto l’Austria, avrebbe già stabilito le date di una serie di eventi tra cui la Giornata Nazionale austriaca, il forum economico e una mostra delle migliori tecnologie energetiche verdi del Paese. A raccontarlo è stato Bernadette Gierlinger, Vice Ministro presso il Ministero federale austriaco della scienza, della ricerca e dell’economia, ha sottolineato che l’Austria attribuisce grande importanza alle tecnologie ecosostenibili e prevede una transizione completa di fonti di energia rinnovabile entro il 2030.

A EXPO MILANO 2015
Proprio i temi legati all’ambiente e alla sostenibilità erano stati al centro progetto portato avanti dal Padiglione dell’Austria. La struttura del Paese aveva proposto un percorso nel microclima della tipica vegetazione locale, creando una temperatura naturalmente più fresca senza ricorrere ai condizionatori. Fin dal suo ingresso il visitatore veniva infatti immerso in un angolo di bosco austriaco, con alberi che superavano persino l’altezza di alcune strutture, arrivando fino a 12 metri. La temperatura percepita all’interno del Padiglione era così di circa 5 gradi centigradi inferiore a quella esterna. Tutto merito della combinazione sapiente di natura e tecnologia. Tecnologie innovative esaltavano l’effetto refrigerante. Su tutti ventilatori e nebulizzatori che si attivavano grazie a sensori per un risparmio energetico.

31 maggio 2016