ATMosfera è un ristorante retrò allestito su una vecchia vettura di Atm, che gira la città di sera.

Cenare-sul-tram_980x571Si chiama ATMosfera ed è l’originale moving restaurant allestito da Atm, l’azienda trasporti di Milano, su due vetture d’epoca, completamente restaurate. ATMosfera 1 e ATMosfera 2 sono state trasformate in veri e propri locali dal gusto retrò, che possono essere anche affittati in esclusiva, per feste ed eventi.
LA MILANO PIÙ SUGGESTIVA
Si parte ogni sera da Piazza Castello, alle otto e per circa due ore si gira per la città seduti a tavola: Piazzale Cadorna, l’Arco della Pace in Piazza Sempione, il Cimitero Monumentale, Porta Garibaldi e dintorni con il suo nuovo quartiere futuristico, il Teatro alla Scala, la Galleria Vittorio Emanuele II, il Duomo e Santa Maria delle Grazie.
VENTIQUATTRO POSTI E TRE MENU
A bordo, il servizio e la proposta sono quelle di un ristorante di livello: 24 i coperti e tre i menu disponibili, di carne, pesce e vegetariano. Il sito dell’azienda parla di chef di fama internazionale, a scegliere le proposte, ma i loro nomi non sono stati resi noti. A un prezzo fisso di 65 euro a persona, si può comunque scegliere tra risotto alla milanese e costolette d’agnello, paccheri con ragù di mare e trancio di spada, o in versione vegetariana, paccheri con burrata e vellutata di asparagi e formaggi con uova di quaglia.
ATMosfera è richiestissimo. Fondamentale prenotare, quindi, al numero verde 800808181. E per chi preferisce il pranzo, è possibile, ma solo se si prenota l’intera vettura.

2 aprile 2015